Muffin di quinoa con pezzetti di cioccolato, amarene essiccate e cardamomo

Muffin di quinoa con pezzetti di cioccolato, amarene essiccate e cardamomo

Ingredienti per 10-12 muffin

100 g  di farina di quinoa
200 g di farina di grano tenero tipo 0
2 cucchiai di amido di mais
2 cucchiaini di cremor tartaro
un pizzico di sale marino integrale
un cucchiaino di bicarbonato
mezzo cucchiaino di cardamomo in polvere
200 ml di latte di riso al naturale e senza zucchero aggiunto
70 ml di olio extravergine d’oliva
80 g di malto di riso
20 ml di succo d’acero (grado C)
100 g di cioccolato fondente  al 70%, del commercio equo e solidale, fatto a pezzetti non troppo piccoli
3 manciate di amarene essiccate, ammollate in acqua filtrata per circa 5 minuti poi strizzate bene 

Muffin di quinoa con pezzetti di cioccolato, amarene essiccate e cardamomo

Procedimento

Riscaldate il forno a 180° C. In una ciotola capiente, mescolate bene tra loro la farina di quinoa, quella di grano, l’amido di mais, il cremor tartaro, il sale, il bicarbonato e il cardamomo. In un’altra ciotola, amalgamate il latte di riso, l’olio, il malto e il succo d’acero. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi e lavorate brevemente con un cucchiaio (il composto dovrà essere ben mescolato ma abbastanza sostenuto). Aggiungete il cioccolato e le amarene e mescolate ancora per far sì che questi risultino ben incorporati al resto del composto. Riempite le formine o i pirottini per muffin, usando un cucchiaio. Infornate per 25-30 minuti o fino a quando la superficie sarà leggermente dorata e l’interno abbastanza asciutto (per verificare la cottura interna utilizzate la punta di un coltello o uno stecchino di legno). Togliete dal forno e fate raffreddare per un paio di minuti prima di sformare i muffin e trasferirli su una griglia.

Note, idee, spunti

Per gustarvi i pezzetti di cioccolato fuso all’interno dei muffin, mangiateli ancora caldi o tiepidi. Ogni volta ne vorrete uno, potete comunque riscldarlo leggermente. Sono ottimi anche freddi, con i pezzetti di cioccolato che si sarà ri-solidificato.

5 Comments

  1. Stefania Oliveri 6 febbraio 2010 at 12:52

    Mi sembrano assolutamente ottimi, così speziati, saranno profumatissimi!

  2. Yari 10 febbraio 2010 at 05:52

    Questi sono assolutamente fantastici! Complimenti, ottima idea il connubio cioccolato e quinoa. E poi le amarene essiccate…

  3. Alice 19 febbraio 2010 at 07:27

    Stefania, c’è quel tanto di cardamomo (che io adoro) sufficiente a renderli più speciali :)

    Yari, grazie!

  4. anna maria cappiello 7 giugno 2011 at 00:45

    Ottimi questi muffins, faranno felici le mie figlie!
    Una domanda: cosa ne pensi di sostituire la farina di grano con quella di riso?
    Grazie.

  5. Alice 7 giugno 2011 at 02:29

    Ciao Anna, puoi provare con la farina di riso ma credo che il risultato sarà molto più sbricioloso di quello che vedi nella foto (essendo quinoa e riso privi di glutine). …poi fammi sapere :)

Leave A Comment