Cracker crudisti al pomodoro e peperone

22368030139_ee5db95965_z(1)

Ingredienti

4 cucchiai di semi di lino, ridotti in polvere con un macinacaffè

150 ml di acqua filtrata

2 carote medie, pelate e grattugiate

1 zucchina chiara, pulita e grattugiata

2 peperoni medi, rossi o gialli, puliti e tagliati a pezzetti

2 pomodori essiccati, ammollati in acqua poi strizzati e tagliati a pezzetti

1 grosso pomodoro maturo ma sodo, pulito e tagliato a pezzetti

1 spicchio d’aglio, pelato e tritato

un cucchiaio di olio extravergine di oliva

qualche foglia di basilico fresco, pulito e tritato

sale marino integrale, quanto basta

Procedimento

Amalgamate bene la polvere di semi di lino con l’acqua e mettete da parte. Nel recipiente di un mixer frullate bene tutte le verdure. Unite anche il mix di semi di lino, poi l’olio, l’aglio, il basilico, il sale e frullate ancora fino ad ottenere una consistenza morbida. Distribuite il composto in modo uniforme su un foglio di carta da forno che avrete sistemato su un vassoio del vostro essiccatore. Più lo strato lo lascerete spesso, più sarà il tempo che occorre per essiccarli. Fate essiccare fino a quando il composto risulterà asciutto su entrambi i lati, ma ancora abbastanza morbido e malleabile. Tagliate a quadrotti o rettangoli e procedete con l’essiccazione fino a raggiungere una consistenza abbastanza croccante. Potrebbero occorrere fino a 12-14 ore. Il tempo dipende dal tipo di essiccatore che utilizzate e dalla temperatura.

By | 2016-03-09T12:25:24+00:00 28 ottobre , 2015|antipasti, autunno, brunch, colazione, crudismo, crudo, estate, salato, senza glutine, umami, verdura|2 Comments

2 Comments

  1. Raffaella 27 novembre 2015 at 01:22

    Buonissimi i cracker crudisti! Con i peperoni non li ho mai fatti, grazie per la ricetta!

  2. Alice 27 novembre 2015 at 01:53

    Grazie Raffaella!

Leave A Comment