8631307052_0763df1276_c

Ingredienti per 2 porzioni

100 g di mandorle pelate

70 g di biscotti vegan

3­-4 cucchiai di zucchero di canna

la scorza grattugiata di 2 limoni

3 cucchiaini di cardamomo in polvere

1 litro di latte di mandorle al naturale e senza zucchero aggiunto

1 stecca di vaniglia

8 cucchiai di agar agar in fiocchi

2 cucchiai di crema di mandorle bianca

50 ml di sciroppo d’agave

fragole fresche pulite, per servire

Mettete le mandorle a bagno in acqua fredda per almeno 5 ore (o anche una notte), poi scolatele e
tritatele finemente. Tritate bene anche i biscotti e uniteli alle mandorle, aggiungete lo zucchero, la
scorza grattugiata dei limoni e il cardamomo, mescolate con le mani e mettete in forno a 150 ° C.
Controllate spesso la cottura, mescolando la granella in modo che risulti dorata uniformemente.
Togliete dal forno e mettete da parte.
Per preparare la crema, scaldate il latte di mandorle a fiamma moderata in una pentola dal fondo
pesante. Aprite la stecca di vaniglia incidendola nel senso della lunghezza e tuffatela nel latte.
Raggiunto un leggero bollore versate anche i fiocchi di agar agar e mescolate. Continuate la
cottura, mescolando di tanto in tanto, fino a quando i fiocchi si saranno completamente sciolti.
Togliete dal fuoco, prelevate la stecca di vaniglia e mettete da parte a raffreddare per almeno un
paio d’ore. Raffreddandosi, per effetto dell’agar agar, il latte si rapprenderà fino a risultare
completamente solido, come gelatina.
Frullate la gelatina con la crema di mandorle e lo sciroppo d’agave, per ottenere una crema
morbida e perfettamente liscia. Trasferite in ciotole monoporzione e completate con la granella al
limone e cardamomo. Servite accompagnata da fragole fresche.