Dolcetti di carote e mandorle con uvetta e spezie

rawcookcar1

Ingredienti per 15 dolcetti

una carota, pulita e grattugiata
2 cucchiai di semi di lino dorati in polvere (potete tritarli con un macinacaffè)
130 g di mandorle, pelate e tritate abbastanza finemente
una manciata di uvetta, lasciata in ammollo in acqua filtrata per circa 10 minuti poi scolata e asciugata
un pizzico di sale marino integrale
un cucchiaino di cannella in polvere
un cucchiaino di zenzero essiccato in polvere
mezzo cucchiaino di noce moscata grattugiata
mezzo cucchiaino di cardamomo in polvere
qualche pizzico di vaniglia in polvere
3 cucchiaini di crema di mandorle bianca
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
15 g di burro di cocco, fatto ammorbidire a temperatura ambiente
60 g di sciroppo d’agave

Procedimento

Riunite tutti gli ingredienti in una ciotola e amalgamete bene. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, formate i dolcetti con le mani leggermente umide, usando poco meno di un cucchiaio di composto per ciascun dolcetto. Mettete ad essiccare per 10-12 ore o fino a quando otterrete la consistenza preferita. Il composto è abbastanza umido e potrebbe richiedere più ore di essiccatore (i tempi dipendono soprattutto dallo spessore dei dolcetti). Se vi piacciono più morbidi, riducete i tempi di essiccazione e conservateli in frigorifero.

8 Comments

  1. Lo Zucchino d'Oro 3 maggio 2011 at 06:07

    Gnam gnam! Solo 15?!??!??
    :-D
    Il burro di cocco è facile da reperire? Natura Sì?

  2. Alice 3 maggio 2011 at 06:15

    Sì, era un esperimento…e avevo una sola carota :)
    Al Natura Sì ancora no, ma presto cominceranno anche loro, si spera. Io ho usato questo: http://www.piubio.it/olio-cocco-tropicai-p-599.html (ordinato non direttamente sul sito ma attraverso un altro negozietto di alimenti bio).

  3. Tabita 4 maggio 2011 at 01:43

    Wow, io adoro la coppia carote-cardamomo e vado matta per le uvette… Posso averne uno?! Complimenti, ricette sempre splendide :-)

  4. Alice 4 maggio 2011 at 05:55

    Tabita grazie :)

  5. Davide 4 maggio 2011 at 09:38

    un po’ scuretta, ci voleva la 3…

  6. Davide 4 maggio 2011 at 09:39

    :P

  7. Alice 4 maggio 2011 at 15:27

    eh già…l’avevo detto!

  8. terry 5 maggio 2011 at 08:22

    Speciali, sane e gustose…. da perfetta colazione!

Leave A Comment