Crema di semolino alle spezie e frutta secca

Scritto da Alice il 5 dicembre 2008

Gustoso e sostanzioso, questo dessert al semolino soddisferà la vostra voglia di dolce. In questa ricetta, il gusto delicato del semolino è arricchito con frutta secca (pistacchi, uvetta e prugne secche) e da spezie dai profumi più diversi (caraway, vaniglia, cannella, zenzero e chiodi di garofano). Ottimo servito sia tiepido che freddo.

Ingredienti (per 4-6 porzioni):

½ tazza di semolino

550 ml di latte di riso al naturale

il succo di 1 arancia

la buccia grattugiata di 1 arancia

1 pizzico di sale marino integrale

½ cucchiaino di caraway in polvere

½ cucchiaino di vaniglia in polvere bio

1 pizzico di chiodi di garofano in polvere

1 pizzico di cannella in polvere

1 pizzico di zenzero in polvere

4 cucchiai di malto di riso

1-2 manciate di prugne secche denocciolate

2-3 manciate di uvetta sultanina

2 manciate di pistacchi, meglio se pelati e un pò tostati (per decorare)

sciroppo d’acero di grado B o C (per decorare)

Procedimento:

Mettete in ammollo l’uvetta per circa 30 minuti, poi scolatela. Nel frattempo, tritate le prugne e mettetele da parte. Versate il semolino in una pentola dal fondo spesso, aggiungete tutte le spezie e il sale e lasciate dorare a fiamma vivace per 1-2 minuti. Abbassate la fiamma, poi versate il latte di riso, il succo d’arancia e il malto e mescolate costantemente fino a quando il semolino avrà assorbito quasi tutto il liquido e risulterà bello cremoso. Durante la cottura aggiungete eventualmente altro latte. Unite al semolino la buccia d’arancia, le prugne e l’uvetta e fate cuocere per ancora 2-3 minuti. Togliete dal fuoco e trasferite il semolino in coppette o bicchierini da portata. Decorate con i pistacchi (che in precedenza avrete tostato leggermente) e lo sciroppo d’acero e servite caldo o a temperatura ambiente.


Categoria: cotto

{ 1 commento… Leggilo Aggiungi il tuo }

1 Azabel 16 dicembre 2008 alle 00:28

Urgh, ma hai cambiato feed? Mi ero iscritta e da un bel po’ non ricevevo piu’ aggiornamenti, invece qui la vita va avanti vedo!!! Ok, mi riiscrivo e non sparisco piu’, giurin giuretta :)

Lascia un Commento

Articolo Precedente:

Articolo Successivo: